<1728-1799> quarto visconte -ed in seguito ai meriti guadagnati al servizio di Giacomo I Stuart- primo conte di Charlemont. Letterato e uomo politico irlandese, schierato a favore dell'indipendenza del suo paese, ebbe modo di trascorrere nove anni viaggiando in Italia, Grecia e Turchia, cfr. DNB 1885-1900, vol.9 pp.326-328.

Data di nascita
1728
Data di morte
1799
Voci di rinvio
Caulfeild, James
Segno di possesso: Note di possesso

BUPD - BOT.1.41, sul piatto anteriore nota manoscritta cancellata: A monsieur/ Le Comte de Ca[ylus]... / .............;

sulla controg. ant. una dedica egualmente cancellata e solo parzialmente leggibile: M[onsieur? …. Je vous ?] prie Monsieur le Comte de Ca[ylus..?]/ de vouloir bien accepter [cette?] copie d'un / Ouvrage qui a ete tres bien reçu en / Angleterre ................ [une ?] petite marque de /....... attent[ion?] ..... et encoura[gement ?]

Sul recto del f. di g. ant. nota ms.di mano del Marsili: Donum Jacobi Charlemont, vicecomiti Hiberni, Harvici, cum ex Anglia in Belgium transfretarem die ... septembris, A.D. MDCCLVIII. 

Biblioteca di appartenenza

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova

Numero seriale: 1250 Autore: CL