<1530-1585> Frate servita bolognese. Dopo gli studi classici intraprese con successo gli studi di Filosofia e Teologia, di cui ottenne la cattedra nel 1566. Si dedicò anche agli studi di Matematica, Geometria e Astronomia alternandoli a quelli musicali, che lo resero un celebre organista. Cfr. G. Fantuzzi, Notizie degli scrittori bolognesi raccolte da Giovanni Fantuzzi, Bologna: nella stamperia di San Tommaso d'Aquino, 1783, vol. III, p. 360-361

Data di nascita
1530
Data di morte
1585
Voci di rinvio
CMF
C.M.F.
Segno di possesso: Timbri

FC - FOAN G 0725, sul frontespizio timbro (circa mm 28x28) a inchiostro nero: C | M F

Biblioteca di appartenenza

FC - Biblioteca della Fondazione Giorgio Cini

Numero seriale: 2309 Autore: IM