<1627-1711>. Penalista, il 29 gennaio 1681 fu nominato consultore, nonché fiscale del Sant’Uffizio, incarico esercitato fino al marzo 1684, allorché fu nominato luogotenente criminale presso la Camera Apostolica.
Nel 1695 fu nominato canonico della basilica San Pietro in Vaticano e successivamente, dal 1701 al 1704, ricoprì l’incarico di prefetto. Per legato testamentario lasciò la sua ricca biblioteca a Domenico Zauli. Cfr. La repubblica dei giuristi: edizioni giuridiche del ‘500 della libreria Zauli Naldi, Faenza 1994.

Data di nascita
1627
Data di morte
1711
Voci di rinvio
Rainaldi, Giovanni Domenico
Segno di possesso: Note di possesso

FA - Z.N. 017 001 010, sul frontespizio: Jo Dominici Raynaldi

Biblioteca di appartenenza

FA - Biblioteca comunale Manfrediana

Numero seriale: 2955 Autore: ES