La famiglia nacque al momento del matrimonio di Gregorio 2┬░ Boncompagni (1642-1707) con Ippolita Ludovisi (1663-1733), principessa regnante di Piombino ed ultima della sua stirpe, dall'unione delle rispettive casate unite sotto lo stesso nome e in un unico scudo (si veda a Boncompagni).

Segno di possesso: Contrassegni su legatura

BUPD, BOT.3.19, su entrambi i piatti della legatura in cuoio verde, in abbondante cornice fitomorfa, le armi della famiglia Boncompagni-Ludovisi: troncato, nel primo di rosso ad un mezzo drago rivolto (qui) spiegato d'oro (Boncompagni); nel secondo di rosso, a tre bande d'oro scorciate e ritirate nel capo (Ludovisi).

Biblioteca di appartenenza

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova

Numero seriale: 3110 Autore: CL