<XVI sec> Appartenente alla nobile famiglia Bondimieri, che diede i natali al patriarca Andrea <m. 1464> Cfr. G. Bettinelli, Dizionario storico-portatile di tutte le venete patrizie famiglie; cosi di quelle, che rimaser' al serrar del Maggior Consiglio, come di tutte le altre. Venezia, 1780, p. 37.

Voci di rinvio
Bondimier, Andrea
Bondumier, Andrea
Bondilmeri, Andrea
Segno di possesso: Note di possesso

BM - Rari Ven.144 verso guardia anteriore, al centro: Se questo li p(er) caso se perdesse | Et capitasse i(n) m(an)o di alcuna p(er)sona | Chelo nome mio dire non sapesse | lega questi versi i qualli me menzona | lo nome mio li sara manifestato | [[Andrea Bondimier so chiamato]] zuane princivali io su(m) chiamato | E se la co(n)tra tu no(n) savarai | Vie(n)tene a [[Sa(nc)tanzolo]] [...] me troverai.

Sul recto della prima guardia posteriore: [[D(OMI)NO ANDREE BONDIMERIO]] | QVISQVIS HVNC INVENIAT DOMINO SVO REDDAT [aggiunto] ioa(n)ni princiuali ex solario

Il volume, appartenuto agli Amalteo, pervenne in Marciana attraverso l'acquisto da Francesco Zava.

Biblioteca di appartenenza

BM - Biblioteca nazionale Marciana

Numero seriale: 856 Autore: OB