Nobile famiglia di origini francesi estintasi nel 1803 con Tommaso Obizzi; famosa la residenza del Castello del Catajo le cui prime opere datano al 1516 e dove trovarono posto l'armeria e le collezioni di strumenti musicali, quadri, volumi, e reperti di storia naturale poi confluiti per successione dinastica al Kunsthistorisches Museum di Vienna.

Segno di possesso: Ex libris

BUPD - BOT.3.193, sulla controguardia anteriore ex-libris (mm 140x70) inciso con il blasone della famiglia,  bandato d'azzurro e d'argento, cfr. Crollalanza.

Biblioteca di appartenenza

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova

Numero seriale: 1230 Autore: CL