<Fl. 1646>

Il nome è accompagnato da alcuni elementi, data e aggettivo di provenienza geografica, utili ma non determinanti per l’identificazione precisa del personaggio. Due sono i Sigismondo Poli attestati ad Ala nel XVII secolo:

- Sigismondo, documentato nel 1643, padre del reverendo Bartolomeo Poli.

Bibliogr.: Amadori A., Il feudo giurisdizionale ..., p. 46.

- notaio ad Ala nel 1654

Bibliogr.: Pastori Bassetto I., Crescita e declino ..., p.83

Cfr.: A. Gonzo, Gli incunaboli e le cinquecentine della Biblioteca Comunale di Ala, Trento 2000, p.340-341

 

Segno di possesso: Note di possesso

SBT- ALA C C 6626 23 frontespizio ms.: | Sigismundus de Polis Alae | 

SBT- ALA T B 61 frontespizio ms.: | Ex libris Sigismundi de Polis Ale | 

SBT- ALA C G 996 14 frontespizio ms.: |  Ex libris Sigismundi de Polis Ale 1646 | 

Biblioteca di appartenenza

Numero seriale: 2933 Autore: EC