<1861-1940> nativo di Johannisburg, nel 1883 si trasferì a Verona, essendo impiegato presso la libreria Münstersches Antiquariat di Wilhelm Goldshagg. Nel 1886 diede inizio ad un'attività di acquisto e vendita in proprio di antiquariato librario, creando la Librairie ancienne, poi chiamata Libreria Antiquaria Editrice. Nel 1890 trasferì a Venezia la libreria e nel 1897 si trasferì definitivamente a Firenze. Cfr.: DBI, 79(2013), pp. 290-293.

Data di nascita
1861
Data di morte
1940
Voci di rinvio
Olschki, Lev Samuel
Olschki, L. S.
Olschki, Leonis S.
Segno di possesso: Ex libris

RAVCL - DANT. G 006 005 / 1, sulla controguardia anteriore ex libris cartaceo (mm 51x35): Ex libris | Leonis S. Olschki | Bibliopolae Veneti | N. 21321 | Scrin. 15 e al centro marca tipografica con iniziali: L S | O

Biblioteca di appartenenza

RAVCL - Biblioteca Classense

Numero seriale: 3357