<1659-1718>, medico greco nato a Cefalonia; laureato in legge a Padova, si dedicò poi allo studio e alla pratica della medicina. Svolse il suo servizio di Console per la Repubblica di Venezia in svariati paesi di Europa e Asia: dalla Germania alla Russia, da Costantinopoli a Smirne. Noto per aver praticato e divulgato la vaiolizzazione, osservata e appresa durante i soggiorni in Oriente. Cfr. U. Tucci, Jacopo Pilarino pioniere dell'innesto del vaiolo, in: Thesaurismata, 37, 2007, pp. 421-434.

Data di nascita
1659
Data di morte
1718
Voci di rinvio
Pylarinos, Jacobos
Pilarino, Giacomo