<1834-1898>. Studioso di storia naturale e agronomia, scrisse e pubblicò trattati di agraria. Fu socio dell'Accademia Roveretana degli Agiati, presidente del Consorzio agrario di Trento; fondò una stazione metereologica ad Ala. Ricoprì la carica di podestà di Ala. Lasciò in eredità al Ginnasio di Ala la propria biblioteca. Parte della sua collezione libraria deriva dalla biblioteca di don Filippo Bernardi, come attestato dal timbro utilizzato. Cfr.: A. Gonzo, Gli incunaboli e le cinquecentine della Biblioteca Comunale di Ala, Trento 2000, p. 42-43.

Data di nascita
1834
Data di morte
1898
Segno di possesso: Timbri

SBT-ALA C C 2052 24 sul frontespizio timbro (35x85mm): PIZZINI | ex Bibl. Bernardi.

L'esemplare riporta anche le note di possesso di Jacob Henner, di Christophorus Christell e di Giovanni Battista Serravalle.

Reca inoltre i timbri del Municipio della città di Ala e della Biblioteca cittadina di Ala.

L'esemplare conserva la legatura di area tedesca in scrofa su assi lignee con tenoni e bindelle originali, datata 1594.

Biblioteca di appartenenza

SBT-ALA Biblioteca comunale

Numero seriale: 1615 Autore: EC